Treni della neve

TRENORD E SNOWIT: I “TRENI DELLA NEVE” 2023/24 

Dalla città alle piste da sci senz’auto con i pacchetti treno+navetta+skipass per Aprica&Corteno, Valmalenco, Madesimo, Piani di Bobbio e Domobianca

 

Con Trenord si va a sciare sui “Treni della neve”: per la stagione invernale 2023/24 sono tornate le proposte dell’azienda ferroviaria lombarda per raggiungere senz’auto i comprensori sciistici regionali. Per gli sciatori, la proposta treno+navetta+skipass per la stagione 2023/24 si è arricchita con nuove destinazioni: ad Aprica&Corteno e Valmalenco si sono aggiunte Madesimo, Piani di Bobbio e Domobianca. 

I pacchetti “Treni della neve” sono realizzati in partnership con Snowit, la prima piattaforma che aggrega tutti i servizi legati alla montagna e agli sport invernali. Grazie a questa collaborazione, oltre ai servizi compresi negli itinerari con Trenord, sulla piattaforma digitale di Snowit i clienti possono trovare ulteriori opzioni per la propria giornata sugli sci: la prenotazione di una lezione di sci, il noleggio dell’attrezzatura, l’alloggio e molto altro. Il tutto, con la garanzia di affidarsi a un partner specializzato. 

Tutte le informazioni sulle proposte sono disponibili su trenord.it. 

Le destinazioni dei “Treni della neve”

I biglietti integrati treno+navetta+skipass portano i viaggiatori senz’auto fino ai comprensori sciistici lombardi, per una o due giornate sugli sci. Queste proposte si possono acquistare sulla piattaforma Snowit, e sono personalizzabili con l’aggiunta di altri servizi. Sul sito trenord.it sono già in vendita dal mese di dicembre i prodotti per gli impianti di Aprica&Corteno, Valmalenco, Madesimo. Dal 15 gennaio ha preso il via la vendita dei biglietti per i Piani di Bobbio; da oggi di quelli per Domobianca. 

Aprica&Corteno

Il biglietto integrato per Aprica&Corteno comprende il viaggio andata e ritorno in treno da qualsiasi stazione della Lombardia a Tresenda-Aprica-Teglio, sulla linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano, il percorso in navetta fino agli impianti sciistici di Aprica, e lo skipass. È possibile scegliere fra il biglietto singolo giornaliero a 60 euro e quello bigiornaliero a 88 euro; in alternativa, è disponibile un pacchetto adulto+ragazzo (di età compresa tra i 4 e i 13 anni) a 105 euro per un giorno e 161 euro per due giorni. 

Valmalenco

Anche chi vuole sciare in Valmalenco ha quattro opzioni: il biglietto singolo giornaliero a 60 euro, quello bigiornaliero a 88 euro, il biglietto adulto+ragazzo giornaliero a 105 euro e quello bigiornaliero a 161 euro. 

Chi non scia e ama passeggiare nella neve può invece optare per un pacchetto dedicato, a 60 euro, che comprende il viaggio andata e ritorno in treno fino a Sondrio (linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano), l’itinerario in navetta, il biglietto per la Snow Eagle, la più grande funivia d’Europa, e il noleggio di ciaspole. 

Madesimo

Novità di questa stagione, la proposta per Madesimo, in Valchiavenna, comprende il viaggio in treno da tutta la Lombardia a Chiavenna, lo shuttle per gli impianti e lo skipass giornaliero. Due i biglietti disponibili: il biglietto giornaliero singolo, al costo di 60 euro, e quello adulto+ragazzo, al costo di 105 euro. L’offerta è valida solo la domenica e i festivi. 

La stazione di Chiavenna è servita dalla linea Colico-Chiavenna. Si raggiunge da Milano con la linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano, che ferma a Colico. 

Piani di Bobbio

Il nuovo biglietto, in vendita dal 15 gennaio, comprende al costo di 49 euro il viaggio andata/ritorno da tutta la Lombardia a Lecco – raggiunta dalle linee Milano-Lecco-Sondrio-Tirano, S8 Milano-Carnate-Lecco, S7 Milano-Molteno-Lecco, Como-Lecco, Lecco-Bergamo – la navetta dalla stazione al Piazzale della Cabinovia di Barzio e lo skipass giornaliero per l’accesso agli impianti. Il biglietto si può utilizzare nei soli giorni feriali. 

Domobianca

Sono disponibili da oggi, 18 gennaio, i biglietti integrati per raggiungere in treno da tutta la Lombardia la stazione di Domodossola, raggiunta dalla direttrice Milano-Gallarate-Arona-Domodossola, salire a bordo di uno shuttle diretto agli impianti di Domobianca e godersi una giornata sugli sci con uno skipass giornaliero. È possibile acquistare il ticket per un giorno feriale al prezzo di 43 euro e per un giorno festivo al prezzo di 49 euro.

 

Tutti i dettagli sui “Treni della neve” e le novità sono disponibili sul sito Trenord, sulla pagina dedicata alle “Gite in treno” https://www.trenord.it/giteintreno/ e su Snowit.

 

Registrazione newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter