Paura di volare







PiratinViaggio: gli italiani e la paura di volare

PiratinViaggio, la Social Travel Community che ha da poco raggiunto i 10 milioni di fan su Facebook, ha sottoposto un sondaggio ai suoi utenti europei per indagare su un fenomeno poco discusso ma sempre attuale tra gli avventurieri del nostro secolo: la paura di volare. Il sondaggio ha coinvolto 14.983 persone di cui 1.585 italiani e molte sono le differenze tra i diversi paesi. Come se la cavano gli italiani con la paura di volare?

“Nel blu dipinto di blu”

Il 100% degli utenti Svizzeri intervistati ha detto di aver volato almeno una volta nella vita, seguono britannici e austriaci con il 99%, mentre gli italiani sono il fanalino di coda dell’Europa pur raggiungendo un buon 96%. Gli abitanti del Belpaese infatti dichiarano di volare al massimo un paio di volte l’anno, principalmente in occasione delle vacanze e 1 italiano su 10 preferisce di gran lunga utilizzare altri mezzi di trasporto, prendendo l’aereo solo se strettamente necessario.

(Meglio) con i piedi per terra!
3 italiani su 5 hanno paura di volare anche se solamente il 20% lo dichiara apertamente, mentre il 60% cerca di nasconderlo facendo di tutto per sembrare disinvolto durante il volo. Ciò che si teme di più sono le turbolenze, che per il 37% sono il principale motivo di ansia assieme alle condizioni metereologiche avverse. Ci sono paure diverse legate anche alle fasi di volo: il 55%, per esempio, teme per la propria vita in fase di decollo, sentendosi poco sicuro e in apprensione. 

“Mamma ho perso l’aereo”
Vacanze disdette all’ultimo minuto, opportunità di lavoro perse ed eventi familiari mancati: il 30% degli italiani ha dovuto rinunciare a qualcosa a causa della propria paura di volare. Molti degli intervistati (il 41%) si sentono in colpa per aver condizionato amici e familiari, rendendosi conto che il proprio timore è esagerato.

Controlli e sicurezza in aeroporto

Non è solo il volare in sé che spaventa: anche la sicurezza in aeroporto è una “nota dolente”. Alla domanda “ti senti tranquillo dopo i controlli della sicurezza aeroportuale?”, il 28% degli italiani ha risposto di no, percentuale che in Germania raggiunge il 46% e in Francia addirittura il 63%.

In volo senza pensieri

A tutto c’è rimedio, anche alla paura di volare! Tra i metodi che spiccano come soluzione efficace vi sono la meditazione e le ricerche approfondite sull’argomento, ma la più valida di tutte resta una: l’esperienza. Per continuare a viaggiare ed innamorarsi delle nuvole. 


PiratinViaggio:
PiratinViaggio.it è un servizio di HolidayPirates Group, una delle compagnie di viaggio in maggiore crescita in Europa. Il portale ha vinto numerosi premi, tra cui il riconoscimento di Miglior Sito dell’Anno nel 2014, 2015 e 2016, Best Travel Industry App 2015 e Italia Travel Awards 2017 e 2018 nella categoria “miglior sito di prenotazione online”. L’azienda ha 10 siti internet diversi in tutto il mondo: Italia, Germania, Francia, Regno Unito, Olanda, Austria, Polonia, Spagna, Svizzera e Stati Uniti. Gli utenti interessati possono trovare nei portali le migliori offerte di viaggio relative a voli, pacchetti vacanze o hotel. Il portale propone anche coupon o offerte promozionali per viaggi in bus o treno. Tutti i portali di viaggio appartenenti a HolidayPirates Group operano indipendentemente dai loro rispettivi partner. Gli utenti possono prenotare attraverso l’applicazione mobile, Facebook, la community Whatsapp o direttamente dal sito internet. PiratinViaggio.it conta 220 dipendenti di 33 nazionalità diverse, di cui 160 presso la sede centrale di Berlino e 60 negli altri Paesi. L’app di PiratinViaggio conta più di 10 milioni di download e la community su Facebook ha raggiunto i 10 milioni di fan.

 

 

Registrazione newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter